Flussimetria Doppler in Gravidanza

La Domus Mulieris utilizza l’innovativa flussimetria Doppler delle arterie uterine, una tecnica ecografica basata sull’effetto Doppler (un fenomeno fisico consistente nel direzionamento di un determinato suono verso un corpo in movimento generando, così, un suono diverso). Questo fenomeno viene sfruttato in diagnostica per studiare le patologie a carico dell’apparato circolatorio, in tal caso, oggetto di studio è il flusso sanguigno di una donna in gravidanza oppure quello del feto. L’analisi della variazione della frequenza permette di valutare la velocità del flusso di sangue e può quindi fornire indicazioni sui livelli di ossigenazione fetale. Si è osservato che un’alterazione dei flussi uterini riscontrata mediante la flussimetria Doppler è associata a un alto rischio di sviluppare complicanze nel corso del terzo trimestre di gravidanza, fra cui preeclampsia (sindrome nota più comunemente come gestosi) e ritardo di crescita fetale intrauterino (IUGR, Intrauterine Growth Restriction), due diverse manifestazione di una condizione patologica comune, l’insufficienza placentare.

La Flussimetria Doppler in Gravidanza è eseguita dal Prof. Francesco Torcia e dal Dott. Massimo Salvatori. Per info contattare i numeri:

argomenti correlati
servizi correlati