Dott.ssa Rossella Mellino

Decisi di fare il medico nel lontano 1972, avevo 7 anni e in televisione davano una serie televisiva intitolata il Dott. Kildare il quale, oltre a essere un bellissimo uomo, era sempre disponibile ad aiutare tutti i suoi pazienti con amore e un grande sorriso. Chi l’avrebbe mai detto che per arrivare a fare un sorriso a una persona bisognosa occorrevano tanti anni di studio e rinunce?!?

Mi iscrissi alla Facoltà di Medicina e Chirurgia “La Sapienza” di Roma, laureandomi il 15 luglio 1992 con il massimo dei voti e anche la lode! Successivamente, rinunciando per mille esigenze al sogno africano, decisi che le “DONNE” erano la categoria a cui dovevo più di tutti dedicare la mia vita. Decisi, quindi, di entrare in specializzazione alla Facoltà di Medicina e Chirurgia del Policlinico Gemelli dove, nel 1996 conseguii il titolo “Medico Chirurgo Specialista in Ostetricia e Ginecologia”. Mai scelta fu migliore! Un mondo meraviglioso si è aperto ai miei occhi. Proprio in quegli anni venni conquistata dall’iconico sorriso del grande Robin Williams, nel film Patch Adams. Quella fu la goccia che fece traboccare il vaso! Quello era il modus operandi che avevo scelto. Qualcuno lo aveva già messo in pratica e ci era riuscito egregiamente, perché io no?

Alla fine, credo di avercela fatta… Quel sorriso è arrivato, e l’ho donato dapprima a tutti quei pazienti che ho ritrovato nella moltitudine dei lavori possibili che un giovane medico possa svolgere (Medico Prelevatore, Medico AVIS, Medico dei Servizi, Medico di Guardia Medica, Medico Vaccinatore, Medico di Lungodegenza, Medico Termale, Medico di Pronto Soccorso del 118, Sostituzioni di Medicina Generale, etc.). Mi sono ritrovata in mille storie, nelle più profonde fragilità e ciò mi ha aiutato a diventare forte. Quella forza che aiuta gli altri ma, soprattutto, te stessa. Dovevo confortare, sostenere, risolvere, ma soprattutto, dare sicurezza. Era il mio ruolo! E da allora questo è ciò che cerco di fare.

Ogni giorno ringrazio tutte le “DONNE” che mi permettono di entrare nella loro vita, nella loro intimità, di rendermi partecipe del percorso più impegnativo che una persona possa affrontare: “la gravidanza”, di gioire con me o di condividere un dolore che spero sempre di alleviare.

Il lavoro di un ostetrico ginecologo si articola in molte fasi della vita della donna. La ginecologia comprende quell’arco temporale che va dalla pubertà, ossia l’inizio della vita fertile di una donna, fino alla menopausa che rappresenta la cessazione di questa. È chiaro che ogni periodo ha delle sue caratteristiche specifiche che, peraltro, variano da persona a persona. Non possono essere schematizzati perché, ognuno di essi, è un universo. Solo l’esperienza di tanti anni di lavoro mi permette di Cerco di mettere a disposizione tutto ciò che in questi anni di lavoro ho vissuto insieme alle “DONNE”.

La fiducia che le mie “DONNE” mi hanno restituito in questi anni e la mi stessa esperienza nell’essere Donna, mi ha fatto riflettere su quanto per Noi sia importante sentirsi protette durante i vari percorsi della vita.

Accompagnata dalle mie Collaboratrici e dalla mia Famiglia, ho deciso di dar vita al mio sogno nel cassetto, ossia una Casa per la Donna, la Domus Mulieris. Una struttura nella quale è possibile soddisfare tutte le esigenze di una Donna e della sua Famiglia.

All’interno del nostro sito potrete individuare facilmente il servizio più adatto alle vostre esigenze.