Corso di massaggio infantile

Il corso di massaggio infantile si rivolge ai genitori che vogliono vivere un’esperienza bellissima coi loro bambini, fatta di coccole e carezze attraverso movimenti semplici e specifici che permettono il rilassamento del piccolo e riducono quei malesseri tipici dei primi mesi di vita come: Tensione muscolare, coliche gassose, stipsi e fastidi dovuti alla dentizione.

Non è perciò l’Operatrice che massaggia, bensì il genitore stesso, e quando avviene…

  • Il contatto con il neonato aumenta la prolattina, ossia l’ormone cardine per la produzione di latte.
  • Il tocco della mamma rassicura il bimbo, lo avvolge e lo accoglie come se intorno a sé ci fosse ancora l’utero.
  • Il bimbo viene coccolato e, attraverso il tocco della mamma, prova piacere e si rilassa.
  • Il massaggio rende il genitore più sicuro nei movimenti verso il piccolo e, così facendo si rasserena e si rilassa.

Il massaggio è condivisione e scambio di emozioni reciproche. È uno strumento prezioso per rafforzare il legame tra genitore e bimbo. Infatti, i movimenti delle mani sono un modo per parlare al piccolo, per trasmettere amore e protezione.

“bisogna nutrire i piccoli. Non vi sono dubbi. Non solo il loro ventre ma anche la loro pelle.

E inoltre, in questo oceano di novità, di ignoto, bisogna fargli riprovare sensazioni passate. Che sole, per ora, possono indurre uno stato di pace, di sicurezza. Questa pelle, questo dorso non hanno dimenticato.”

Shantala-Leboyer

Corso di massaggio infantile: i benefici per il bambino

Il massaggio offre notevoli vantaggi per il bimbo:

  • I bambini che vengono massaggiati con regolarità hanno meno momenti di irrequietezza;
  • Si riducono le “Colichette” ed altri fastidi tipici dei primi mesi di vita come la tensione muscolare, stipsi e fastidi dovuti alla dentizione;
  • Le mani della mamma e del papà accompagnano il piccolo ad una prima immagine di sé stesso. Attraverso il tocco, il bimbo sente, percepisce e inizia a concepirsi in uno spazio;
  • L’attivazione simmetrica ed il riscaldamento della muscolatura invogliano il bambino a muoversi sempre di più.

Quali sono le parti del corpo che vengono massaggiate

  1. Petto, torace, braccia e mani. Per aprire al mondo, per rassicurare e per far sentire al piccolo la propria presenza.
  2. Ventre. Per calmare, per ridurre le fastidiose “Colichette”, per la digestione e per creare equilibrio tra portare dentro e portare fuori.
  3. Gambe. Per favorire il ritorno venoso e portare il sangue al cuore, ma soprattutto per prepararli ad andare verso il mondo.
  4. Schiena. Per la distribuzione della forza e dell’energia e per stimolare la conquista della posizione eretta.
  5. Viso. Per comunicare, per il rinforzo della muscolatura facciale e per stimolare l’esplorazione attraverso la bocca.

Non esiste un ordine specifico per massaggiare il piccolo, ogni genitore è libero, in accordo con il proprio piccolo di iniziare dalla parte del corpo che preferisce e che li rasserena maggiormente. Durante il corso di massaggio infantile, la nostra operatrice spiegherà ai genitori come muoversi al meglio.

Corso massaggio infantile a Viterbo

Gli incontri che compongono il corso di massaggio infantile a Viterbo hanno una durata di circa un’ora e vengono organizzati presso il Poliambulatorio Polispecialistico Domus Mulieris. L’ambiente è a “misura di mamma e bambino” con fasciatoio, tappeti morbidi, cuscini e giochi per i più piccolini. L’olio di mandorla per massaggiare viene fornito dalla struttura ma, se i genitori lo desiderano, possono portare il proprio.

È possibile organizzare incontri di gruppo ma anche individuali.

Gli incontri vengono moderati dalla Dott.ssa Francesca Segi, Educatrice ed Operatrice del massaggio evocativo materno infantile. L’Operatore del massaggio evocativo materno infantile è un professionista del benessere olistico che opera con finalità preventive e si rivolge a persone e bambini sani.

Pratica trattamenti alle donne in gravidanza fisiologica e durante il puerperio ed insegna ai genitori il massaggio neonatale sia nel setting individuale che in quello di gruppo. Perciò, non massaggia mai direttamente il bambino, ma fornisce le indicazioni e gli strumenti per poterlo effettuare.

corso-di-massaggio-infantile-per-genitori
Servizi correlati

Prenota subito una visita:


    × Come possiamo aiutarti?