Torsoplastica

La Torsoplastica permette di rimodellare e rassodare la zona dei fianchi, la regione glutea e sovra glutea. Questo genere di intervento chirurgico è indicato per tutti quei pazienti che, a seguito di processi di invecchiamento o di importanti dimagrimenti, presentano un rilassamento dei tessuti cutanei e sottocutanei della regione dei fianchi, della regione glutea e sovraglutea, associata a un eccesso cutaneo.

PREPARAZIONE ALL’INTERVENTO

Possono sottoporsi a questo tipo di intervento chirurgico tutti i pazienti dai 18 anni di età. Tuttavia, gravidanza e/o allattamento sono controindicazioni assolute per l’esecuzione della torsoplastica. Sarebbe meglio evitare di sottoporsi all’intervento chirurgico di addominoplastica in concomitanza del ciclo mestruale. E consigliabile eseguire l’operazione in condizioni di peso corporeo stabile da almeno 6 mesi. Durante la visita chirurgica preoperatoria, oltre valutare le aspettative del paziente e confrontarle con le reali potenzialità dell’intervento chirurgico, bisognerà illustrare tutte le tecniche chirurgiche a disposizione, scegliendo insieme la tecnica migliore per il singolo caso clinico. Sarà necessario inoltre pianificare scrupolosamente la quantità di cute da rimuovere e il corretto posizionamento delle cicatrici chirurgiche, per nasconderle al di sotto della linea degli slip. Nello stesso momento saranno eseguiti video e fotografie preoperatori. Prima dell’intervento chirurgico Ã¨ fondamentale eseguire una doccia antisettica per minimizzare il rischio di infezione nel postoperatorio. È anche necessaria la completa epilazione della regione glutea e sovra glutea. Per quanto riguarda fumo e farmaci: lo stop alle sigarette deve essere rispettato almeno un mese prima dell’intervento chirurgico, mentre l’assunzione di farmaci antinfiammatori e anticoagulanti va sospesa almeno due settimane prima. L’assunzione di terapia estroprogestinica va sospesa un mese prima dell’intervento chirurgico, in modo da ridurre al minimo i rischi tromboembolici.

l’intervento

La Torsoplastica viene eseguita in anestesia generale e in regime di ricovero ordinario.
L’operazione prevede la resezione dell’eccesso cutaneo e sottocutaneo localizzato in corrispondenza dei fianchi e della regione lombare sovraglutea.

DECORSO POST-OPERATORIO

Nell’immediato postoperatorio il paziente dovrà osservare un periodo di riposo domiciliare di 4-5 giorni, evitando sforzi che potrebbero creare tensione sulla cicatrice chirurgica e favorirne la mancata guarigione. Per il primo mese postoperatorio è consigliato indossare una pancera elasto compressiva, per ridurre l’edema ed ottimizzare il risultato chirurgico. La guida di veicoli e l’attività sportiva possono essere riprese dopo circa 20 giorni. Il fumo di sigaretta, invece, può essere ripreso non prima di un mese dall’intervento chirurgico. Le complicanze dell’intervento chirurgico sono rappresentate da: ematomi ed emorragie postoperatorie, sieromi, infezione e deiscenza della ferita chirurgica.

risultati

Quali risultati si possono ottenere con la Torsoplastica? La riduzione dell’eccesso cutaneo in regione dei fianchi e della regione sovraglutea, ottenendo una silhouette armonica e regolare e, allo stesso tempo, anche un lifting dei glutei.

Gli interventi di Torsoplastica vengono eseguiti dal nostro Chirurgo Plastico Dott. Stefano Campa. Per ottenere un appuntamento per la valutazione dell’intervento contattare i numeri:

N.B.: L’intervento chirurgico è eseguito presso strutture partner della Domus Mulieris e accordate appositamente con il paziente.

argomenti CORRELATI
SERVIZI CORRELATI

Prenota subito una visita:


    × Come possiamo aiutarti?