Blefaroplastica

Presso il nostro Polispecialistico è possibile ottenere un appuntamento per un consulto riguardante l’intervento di Blefaroplastica, una procedura che consente di asportare gli eccessi adiposi e, spesso, anche la cute in eccesso a livello delle palpebre inferiori e superiori. Questa soluzione corregge sia la discesa delle palpebre superiori sia le borse palpebrali. L’intervento viene effettuato in day hospital in anestesia locale, utilizzando una sedazione leggera. Si effettua un’incisione lungo il solco naturale delle palpebre, nella piega cutanea della palpebra superiore e nella zona immediatamente al di sotto delle ciglia per quanto riguarda la palpebra inferiore. A discrezione del paziente si può estendere l’intervento alle rughe di espressione e alle cosiddette “zampe di gallina”. Permette quindi di ottenere un ringiovanimento delle palpebre, superiori e inferiori, con l’obiettivo di recuperare il fascino trasmesso da uno sguardo giovanile. Il risultato sarĂ  quindi quello di un aspetto piĂą riposato, fresco e giovanile. L’operazione è assolutamente sicura. Inoltre, i postumi della procedura sono di breve durata e relativamente poco fastidiosi. Le indicazioni principali sono:

  • palpebre pesanti;
  • borse palpebrali;
  • rigonfiamenti palpebrali;
  • eccesso cutaneo palpebrale.
COSA FARE PRIMA DELL’INTERVENTO CHIRURGICO

Prima dell’operazione è necessario eseguire una corretta valutazione preoperatoria oculistica per evidenziare eventuali patologie, come la sindrome dell’occhio secco, o per valutare eventualmente la riduzione del campo visivo. Durante la prima visita preoperatoria Ă¨ essenziale valutare alcuni parametri estetici fondamentali, quali la prominenza o meno del globo oculare rispetto allo zigomo, che viene definito vettore ed è importantissimo nella pianificazione della blefaroplastica inferiore, e la prominenza dell’arcata frontale rispetto al globo oculare, parametro fondamentale durante la pianificazione dell’intervento di blefaroplastica superiore. Infine sarĂ  necessario in questa fase valutare la quantitĂ  di cute da rimuovere, il corretto posizionamento delle cicatrici e la necessitĂ  o meno di rimuovere le borse adipose. Un ruolo importante sarĂ  giocato dalle fotografie preoperatorie che consentiranno al chirurgo, in ogni momento dell’intervento, di confrontare il quadro clinico preoperatorio con i risultati ottenuti.

BLEFAROPLASTICA SUPERIORE

L’escissione cutanea ha una forma ellittica e si prolunga lateralmente al canto esterno, si asporta poi la resezione dell’eccesso di muscolo orbicolare e si esegue, quando effettivamente necessario, l’asportazione delle borse adipose mediale e centrale.
La cicatrice finale sarĂ  localizzata in corrispondenza del solco orbitario superiore.

BLEFAROPLASTICA INFERIORE TRANSCUTANEA

L’incisione cutanea viene posizionata leggermente al di sotto del margine ciliare, si incide il muscolo orbicolare nella sua porzione laterale e viene allestito un lembo miocutaneo. Successivamente, si rimuovono le borse adipose e la cute in eccesso per poi eseguire la risospensione della palpebra inferiore, ancorando il lembo miocutaneo alla parete orbitaria.

Gli interventi di Blefaroplastica vengono eseguiti dal nostro Chirurgo Plastico Dott. Stefano Campa. Per ottenere un appuntamento per la valutazione dell’intervento contattare i numeri:

N.B.: L’intervento chirurgico è eseguito presso strutture partner della Domus Mulieris e accordate appositamente con il paziente.

ARGOMENTI CORRELATI
servizi correlati
SERVIZI CORRELATI

Prenota subito una visita:


    × Come possiamo aiutarti?